Salame rosa

L’etichetta narrante è un progetto Slow Food e racconta il prodotto, chi lo produce e tutta la filiera

Il salame rosa è un salume insaccato cotto a base di carne di suino. La forma è simile ad una palla allungata dovuta al particolare budello utilizzato: la vescica naturale bovina. Il peso è di 6-8 chili oppure circa 1,5 chili e il sapore è caratterizzato da una buona sapidità e da note speziate, tra cui spicca il sentore di aglio ammorbidito dai grassi della carne. Si consiglia di tagliare il salame rosa in fette non troppo sottili (di un millimetro e mezzo circa) così che mantenga una buona consistenza in bocca.

L’azienda produttrice Gianni Negrini, che commercializza i salumi del Presidio con il marchio Bonfatti, si trova a Cento, cittadina di pianura in provincia di Ferrara. Le caratteristiche climatiche hanno reso quest’area storicamente vocata alla produzione di salumi.

Gli allevamenti da cui provengono i suini si trovano nelle provincie di Modena, Mantova, Verona, Cremona, Brescia, Reggio Emilia. Aderiscono alla società cooperativa OPAS e allevano in stalla, a ciclo chiuso, suini di razza Large White, Landrace e Duroc. Ai suini non si praticano mutilazioni alle orecchie, ai denti o alla coda. La castrazione avviene previa anestesia e si utilizzano antibiotici solo in caso di necessità. I suinetti restano accanto alla madre per un minimo di 28 giorni, al termine dei quali si passa all’alimentazione solida, composta da mangimi e cereali OGM free acquistati in Italia. Gli animali si macellano ad un’età minima di 9 mesi, quando il loro peso è di 160/170 kg. Gli allevamenti garantiscono il rispetto del regolamento “Filiera controllata OPAS Animal Welfare ed utilizzo responsabile del farmaco”.
Il macello, anch’esso parte della cooperativa, si trova a Carpi, in provincia di Modena.

Il salame rosa si produce tutto l’anno utilizzando carne di suino pesante italiano. Si forma un impasto con rifilature di prosciutto, il sotto spalla e la spalla tagliati al coltello in pezzi per conferire al prodotto un effetto marmorizzato, si aggiungono poi sale, aglio e pepe. L’impiego di additivi è ridotto al minimo: 1,5 grammi di nitriti per 100 kg di carne come conservante e ascorbato di sodio come antiossidante. L’impasto si insacca in vesciche di bovino naturali legate a mano e successivamente si cuoce in stufe di laterizio ad aria calda, con una temperatura dell’aria che sale gradualmente fino a 85°C per raggiungere una temperatura al cuore di circa 75°C.

Salame Rosa Bonfatti Salumi

SALAME ROSA – mezzo 3,5 kg

• Codice – 580300
• Scadenza – 120 gg
• Pezzi per cartone – 2
• Cartoni per strato – 10
• Strati per pallet – 7
• EAN Articolo –  2243340
• EAN Cartone – 9800394800580

icona_codice_prodotto
580300 3,5 kg n.2

SALAME ROSA – mezzo 600 g

• Codice – 580500
• Scadenza – 120 gg
• Pezzi per cartone – 12
• Cartoni per strato – 10
• Strati per pallet – 7
• EAN Articolo –
• EAN Cartone –

icona_codice_prodotto
580500 600 g n.2

SALAME ROSA – 100 g

• Codice – 580030N
• Scadenza – 30 gg
• Pezzi per cartone – 8
• Cartoni per strato – 25
• Strati per pallet – 8
• EAN Articolo –  8003948000127

icona_codice_prodotto
580030N 100 g n.8